Chiara & Marco

si sposano il 24/05/2020
destinazione: Stati Uniti
Entra nella Lista Nozze

Un po’ di noi

Cerimonia & Ricevimento

Vi aspettiamo

DOMENICA 24 MAGGIO 2020

alle ore 11:15

presso Parrocchia S. Giovanni Battista

Via Lame 132

Trebbo di Reno (BO)

 

I festeggiamenti proseguiranno presso

LA GAIANA

Via Emilia Ponente 3201/a

Castel San Pietro Terme (BO)

Luna di Miele

Mappa Viaggio


NIAGARA FALLS

Talmente famose che non hanno bisogno di presentazioni, parliamo delle Cascate del Niagara. Uno spettacolo che non teme rivali. Vengono chiamate Bridal Veil Falls (cascate a velo nuziale)Maid Of The Mist Pool (pozza della fanciulla della nebbia) toponimi che fanno riferimento alla leggenda di Lelawala, costretta dal padre ad un matrimonio senza amore; il suo cuore apparteneva a He-No, il dio Tuono che abitava dietro la Cascata a Ferro di cavallo e per non tradire il suo vero amore la giovane si precipitò, a bordo di una pagoda, dalle Cascate e, a mezz’aria, fu presa in volo da He-No. I loro spiriti, secondo la tradizione, andarono a vivere nel santuario del Dio Tuono sotto le cascate, rendendo la ragazza eternamente nota come la dama della nebbia, a causa del vapore acqueo.


CHICAGO

Chicago è una tra le più grandi metropoli degli USA ed è situata lungo le rive del lago MichiganAttualmente è anche uno fra i più importanti centri finanziari ed industriali del mondo. Nel cuore della città (Downtown o Loop) che è anche il centro storico, troverete grattacieli altissimi che superano anche i 108 piani, i più alti arrivano ad oltre 400 metri di altezza. Possiede innumerevoli ponti mobili ed è anche il centro mondiale del blues. Per quanto riguarda la musica è importante ricordare che Chicago è il centro fondamentale della musica Jazz e del Blues. Molte le università presenti nel suo territorio tra cui ricordiamo: University of Chicago, University of Illinois at Chicago, DePaul University, Northwestern University e altre ancora.


AMARILLO

Se vi trovate in Texas, e state cavalcando con la vostra auto la Route 66, la leggendaria Mother Road, potreste vedere, in lontananza, una strana installazione. Vi sembreranno delle auto piantate nel terreno, in posizione obliqua. Una visione così bizzarra da indurvi a pensare che sia un sogno particolarmente vivido, o sul set di un remake di Paura e Delirio a Las Vegas, però ambientato nel Texas. Niente paura, tutte le stranezze che incontrate sulla Route 66 in Texas sono solide realtà, che, nei decenni, hanno contribuito alla creazione di un immaginario mitico, che va oltre i motivi di interesse squisitamente storico-artistici. Dunque, cos’è questa installazione? Si tratta di Cadillac Ranch, una delle più celebri attrazioni del Texas e di tutta la Mother Road.


MONUMENT VALLEY

La valle in cui si trova non è una “valle” nel senso convenzionale del termine, ma piuttosto un piano infinito interrotto solo da formazioni rocciose che si ergono dal suolo per scagliarsi contro l’orizzonte.
Il paesaggio è tra i più particolari, belli e sicuramente famosi, scelto da Hollywood come sfondo per molti film western e pubblicità televisive. Il paesaggio del Monument Valley vi sembrerà molto familiare, ma all’arrivo sarà subito evidente l’intensità maggiore dei colori naturali. 
L’intero parco è controllato e amministrato dai Navajo, la più grande tribù Indiana Americana negli Stati Uniti, in quanto situato all’interno di una delle loro riserve.


GRAND CANYON

Questo parco è unico per le sue caratteristi che geologiche ed è l’esempio più spettacolare della forza del fenomeno erosivo. Gli elementi che più hanno contribuito a modellare il Grand Canyon in quello che appare oggi, sono stati il vento, il ghiaccio e l’acqua. Una parte importante è comunque stata esercitata anche dal fiume Colorado che vi scorre in mezzo per circa 450 km, dall’attività vulcanica e dal fenomeno della deriva dei continenti. Il Canyon è profondo oltre 1500 metri e ha una larghezza variante da 200 metri a 20 chilometri. I due punti principali da cui si possono ammirare le sue profonde gole sono il South Rim, il più visitato e facilmente accessibile, ed il North Rim.


LAS VEGAS

L’ironia della sorte ha voluto che questa città, fondata nel 1885 da una comunità di mormoni, abbia seguito uno sviluppo in senso completamente opposto rispetto ai precetti religiosi dei suoi primi abitanti. Fin dal 1931, quando il gioco d’azzardo è stato legalizzato nel Nevada, Las Vegas ne è stata riconosciuta la capitale mondiale. Il suo aeroporto ha visto, nel corso dell’ultimo anno, un passaggio di circa 33 milioni di passeggeri, le sue cappelle celebrano una media di 150 matrimoni al giorno! Alcuni tra i più importanti artisti a livello mondiale organizzano qui, ogni anno, i loro spettacoli e numerosi sono gli eventi sportivi che movimentano la vita di questa vera e propria sfavillante cattedrale nel deserto.


LOS ANGELES

Più che una città, è un Prodigio. Gli urbanisti l’hanno sempre considerata un prodotto della cultura post-urbana, una città che non è più veramente tale, priva com’è di una forma definita, di una identità precisa, persino di un centro storico. Eppure lei è cresciuta negli anni, in modo spontaneo, disordinato, spavaldo, con autostrade dagli svincoli vertiginosi che collegano le diverse zone. Avveniristica e irrazionale, non poteva che sfociare nel cinema.


 

2020-01-22T17:17:36+00:00
Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo ad essere aggiornato sulle nostre ultime vantaggiose proposte di viaggio. Compila il form sottostante!

Cliccando su "ISCRIVITI" accetti di ricevere la nostra newsletter (
Leggi l'informativa completa
)


Accetto B


Accetto

close-link